Il Futuro è Metalon feat. Metalon

from by Lolocaust

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

about

Ordine di apparizione: Mr. Gulag - Metalon - Padre P.Yo - Mortecattiva - Chef Ragoo che poi è Metalon

lyrics

GULAG
tra trent'anni sarò come Michael j Fox
nel futuro affetto dal Parkinson
avrò la coppola da vecchio siculo berrò zibibbo
con la cappella rossa tipo testa del gabibbo
ma quale new era,
eroe del liscio in balera
guardando Bonolis mettendomi il Polident
sulla dentiera
pensandoci bene forse Bonolis sarà morto
un motivo in più
per andare al bingo ogni sera
saran periodi di magra
farò a gara
per farmi le peggio culone da sagra
le rimorchierò alle raccolte per il Darfur
avrò il cazzo più dur di Youssou n'dour
butterò giù pastiglioni di viagra
piscerò in un pappagallo curerò la pellagra
farò il pappone di gran signore
avrò una tipa tronista vista a uomini e donne over

PYO
Tra dieci anni come avevo predetto sarò stagnaro
sarò il king dell'underground e dell'allaccio fognario
ispezionerò il tuo pozzetto con su la faccia di pozzetto
mosca atomica finita nella merda chiamami pozzecco
acque bianche e nere, zero barche a vele
solo baguette di feci fluire a gruppi di dieci
miliardi di parameci nessuno ascolterà più le mie preci
l'acqua alla gola come i cazzo di greci
i miei me lo dicevano fin dall'inizio
fai musica popolare tipo gigi finizio
o finisci a lavare scale in un eterno supplizio
ho trovato una via di mezzo pure se fa ribrezzo
un tizio, m'ha detto segui i tuoi sogni, non essere mite
pure se nuoti fra i escrementi e contrai l'enterite
è scoppiata la lite ho spaccato sulla sua testa una boccia d'acquavite
e mo sto in galera, che dite?

MORTECATTIVA
Tra vent'anni sarò ancora in questa stanza, coi capelli bianchi.
E i miei amici, nel frattempo, tutti andati avanti.
Rugherò il cazzo per la coda alla posta,
romperò le palle alle cassiere - minchia quanto costa!
Scriverò le frasi fatte sui politici sui social network,
con un po' di nostalgia mi ascolterò la techno.
Chatterò con minorenni in barba a tutti i divieti,
approcciando le medesime sui siti di dating –
cara amica ti scrivo coi genitali poggiati sul keyboard.
Sono vivace e poche cose mi riempiono di gioia
quanto infilare il dito in culo ad una troia.
Sono il tipo che se mandi un essemmesse mentre caga,
con lo stronzo attaccato ancora al culo che zig zaga,
corre a scriverti con sollecitudine…
ma a chi lo dico, tra vent'anni sarà solo solitudine.

credits

from Homocaust, released March 15, 2013

tags

license

all rights reserved

about

Lolocaust Italy

contact / help

Contact Lolocaust

Streaming and
Download help