Homocaust

from by Lolocaust

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

about

Ordine di apparizione: Mortecattiva - Mr. Gulag - Chef Ragoo - Padre P.Yo

lyrics

MORTECATTIVA
Io, tutti i dischi che ho prodotto sono stati fiaschi,
ma ho messo su un bel gruzzoletto a fare pompe ai maschi.
Brevi minuti dal "mi chiamo Nicola" all'uscire fuori dal cesso con la sborra che cola,
con i denti imbiancati, venti euro intascati
(soldi in nero: non ho mai donato niente allo stato).
Con in bocca quel sapore vagamente salato ti ho dato
un po' di lingua e tu mi hai chiesto se ho mangiato tacos.
io ti ho guardata e ti ho sorriso poi ti ho detto "chiudi il becco,
prima che 'sto stupro si trasformi in omicidio".
Tu mi hai detto "attento, perchè chiamo i miei amici".
Ti ho risposto che li aspetto in bagno e tiro su due spicci.

GULAG
Lo facciamo per il lol
fanculo allíunderground
lolocaust
in birkenstock a Birkenau
non ci vediam mai facciamo i dischi su I-cloud (wow)
non hai niente più di noi, forse un cromosoma
down!
la maggioranza di voi ci fa i bocchini
fighette volete i lecchini indossando un bikini con i brillantini?
siamo homocaust
da sempre omoaffettivi
facciamo la duck face davanti ai vostri obbiettivi
mangiamo Corn Flakes col mais
al mike siam più gai della redazione di Vice
what?
mi vesto da frocio tessuto in Gore-Tex/
mi bastan due Becks/divento bisex
ceretto il mio petto campionario di moquette
e lo so che il mio nome fa cagare, ti pare?
ma fidati, sarebbe stato peggio mister lager
e con sto rap non ho sfondato non mi sono fatto il culo
non sono nessuno e adesso mi pagano per sfondarmi il culo

RIT
Lolocaust come i niggas in lolo
Fanno Homocaust piramidi rosa in slowmo

CHEF
Mi sono chiesto il gusto a fare il frocio nelle canzoni
Ho chiesto a morte “perché fai il frocio nelle canzoni?”
Mi ha guardato stupefatto e ha chiesto “nelle canzoni?
Sono frocio dalla testa fino dentro ai calzoni”
Giro insieme ai Lolocaust noi siamo cinque cazzoni
Quando andiamo in pizzeria mangiamo cinque calzoni
Quando siamo sazi andiamo a registrare canzoni
E beviamo tanta birra che sembriamo panzoni
Noi suoniamo per gli anziani e provochiamo reazioni
Più strani dei marziani e in più divisi in fazioni
Siamo in cinque e proveniamo da cinque nazioni
Se una guardia ce sente ci becchiamo sanzioni

PYO
mi hanno detto che mortecattiva
Una sera è uscito con gulag e sgherl
all'insegna dell'alcol ci si divertiva
Ma al decimo amaro ahime
Si precipita in bagno a vomitare
sgherl lo vede e tira fuori l'arsenale
Lo picchia in testa col cazzo, che male
Il cranio da tondo a ovale
L'indomani si sveglia nicola 
In bocca un sapore che non è di vulva
Vuole vendetta e infatti ritrova 
la sciarpa di sgherl e ci si masturba
Mesi dopo gliela rubo e seguo l'odore di morte ma mi indispettisce
Che lo ciucci ai maschi per soldi
prendo la sciarpa e sai come finisce

RIT
Lolocaust come i niggas in lolo
Fanno Homocaust piramidi rosa in slowmo

credits

from Homocaust, released March 15, 2013

tags

license

all rights reserved

about

Lolocaust Italy

contact / help

Contact Lolocaust

Streaming and
Download help