Clint Morningwood feat. Allah Albarn

from by Lolocaust

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

about

Ordine di apparizione : Mr. Gulag - Padre P.Yo - Mortecattiva - Sgherl

lyrics

I'M FAPPING HO I FILI AL GLANDE
S'AMMOSCIA IN MY HAND
I'M USELESS BUT NOT FOR LONG
MY DURELL IS COMIN' ON YOUR FACE

P.YO
le opinioni sono come gli orgasmi contano solo i tuoi
m'hai fatto il cazzo a strisce, corduroy
c'ho il joystick, col bostik
chiama renato se sopra al tuo cuppecake vuoi il frosting
vorresti il bis ma ancora non se ne parla
non arrivo nemmeno a sessantanove, lucio dalla
con te è una lotta ed io eiaculo in battaglia,
per come te scopo merito un loculo al valhalla
vuoi fare rimming e chi sei? aldo busi?
se vuoi stenditi che ti sfingero, araab muzik
quale questione morale non sono lusi
è una questione fisiologica c'ho il cazzo come giusy
ferreri in standby, deluderti giammai
mi riprendo e ti farcisco come gli strudel di taiss
c'ho er cazzo che è dj nais lo guardi e me dici nice
dopo il petting me pattini sulla patta, holiday on ice

MORTE
Ti ho già detto che mi piaci molto.
Ti ho già detto consumiamo un coito.
E, dopo qualche colpo, eiaculo - spettacolo!
Si sgonfia il salamin e tu scompari (sim sala bim).
Ti ho sborrato sopra il busto e mò mi provochi disgusto,
se c'hai cose da fare questo è il momento giusto
perchè dopo che ho finito con la sorca
non v'è modo che mi sorga
nella testa altro pensiero se non World of Warcraft.
Non appena terminato con l'amore
la mia testa vola dentro Molten Core.
Comincia quella fase in cui vorrei che il cazzo fosse un laser e sborrasse
un raggio - appunto - laser che ti vaporizzasse.
Ah, se fosse l'Enterprise,
dopo l'amplesso chiederei il teletrasporto e zero tracce di Taiss
ma, nel concreto, la situazione non ha soluzione
e non a caso sono qui e ti faccio coccole a letto, orcodio.

SGHERL

periodo refrattario non c'è mai sul calendario
È sempre teso come il telescopio del planetario
sali su sta giostra sarò il tuo giostraio
ti scopo e poi come la figlia di Al Bano scompaio
amore lo so che vuoi che chiavi (pausa!)
ma sto obelisco non lo alzi manco con gli schiavi
È peggio di una salma di tiziano sclavi
almeno aspetta che prima me lo lavi
sei tu che mi cerchi che io ti cerchi è raro
il tuo tipo mangia merda, stercoraro
rimane sempre duro tipo torre di Pisa
mica cel’ho moscio come le tette di Arisa
ho il cazzo che è più lungo di una limo
ho il cazzo così grosso che devo pagarci l’IMU
ho il cazzo così lungo che se lei me lo spompina
col fuso orario me lo succhia un’ora prima

credits

from Homocaust, released March 15, 2013

tags

license

all rights reserved

about

Lolocaust Italy

contact / help

Contact Lolocaust

Streaming and
Download help